Ricette con lo zafferano

“Esaltate il sapore e la qualità dei vostri preparati con l'oro rosso SARGOLD e scoprite con noi il piacere di utilizzare la spezia più preziosa al mondo, dal gusto, dal profumo e dal colore inconfondibili.”

COME STEMPERARE I PISTILLI DI ZAFFERANO

Per far rinvenire i pistilli di zafferano si consiglia di metterli in acqua, brodo o latte molto caldi, in una quantità di liquido equivalente ad una tazzina da caffè per 0,1 grammi di prodotto (una bustina).
Coprire il contenitore dell'infuso ed attendere almeno 20 minuti prima dell’utilizzo, il tempo necessario affinché la crocina, sostanza idrosolubile presente in grande quantità nei pistilli, colori l'infuso di un intenso giallo-oro.

Per velocizzare il tempo di infusione portandolo a 10-15 minuti, è possibile rendere i pistilli di zafferano in polvere. Suggeriamo di mettere i pistilli su un foglio di carta da forno ripiegato come a farne un pacchetto, appoggiarvi una pentola molto calda e lasciare che i pistilli si tostino per qualche minuto.
A questo punto è possibile pestare i pistilli tostati con mortaio e pestello, oppure aiutandosi con un cucchiaino, direttamente sulla carta da forno. Una volta fatto questo, stemperare la polvere ottenuta in una quantità di liquido equivalente ad una tazzina da caffè per ogni bustina di zafferano.

Al fine di non comprometterne le proprietà organolettiche e nutrizionali, è consigliabile evitare di cuocere lo zafferano per un lungo periodo direttamente sulla fiamma.

I MOLTEPLICI USI DELLO ZAFFERANO

Lo zafferano è l’ingrediente base di numerosi piatti nazionali ed internazionali ed è conosciuto ed utilizzato soprattutto per il suo aroma ed il suo potere colorante. Questa pregiata spezia dona colore alle nostre pietanze, esalta ed arricchisce il sapore dei nostri piatti e per questo è un ingrediente determinante in numerose ricette, dagli antipasti ai dolci.

Oltre a ciò, è molto apprezzato poiché contiene pochissime calorie ed ha eccezionali qualità terapeutiche. In particolare, è conosciuto per le sue proprietà antiossidanti, antidepressive ed antinfiammatorie, nonché per essere un toccasana per l’apparato cardiocircolatorio e quello digestivo. Per questo, al fine di ottimizzarne gli effetti benefici, è possibile assumere lo zafferano anche in tisane e decotti terapeutici.

Collegatevi alle sezioni sottostanti per scoprire i molteplici usi dello zafferano.